Orchestra "Musical-Mente"
Orchestra delle Bollicine
Ensemble vocale "SMMS - Soul Musical-Mente Sisters"
M-M Cover band

Seguici su Facebook

Ringraziamenti

Fondazione ASM
Fondazione Comunità Bresciana

Accademia Musical-Mente promuove l'Orchestra delle Bollicine
In collaborazione con l'orchestra giovanile "I Piccoli Pomeriggi musicali" di Milano e con l'associazione "Sconfinarte"

Se vuoi partecipare alle audizioni scarica, compila in ogni sua parte e fai pervenire
entro il 10 ottobre 2015 la domanda di ammissione in formato pdf

 

Equipe didattica trasversale “Orchestra delle Bollicine”

Direttore artistico
M. Paola Ceretta
Supervisore progetto
M.A. Cadario
Direttore d'orchestra
M. Daniele Parziani
DIrettore artistico dell'Associazione "Don T. Pietta”
M. Daniela Cappelletti
Responsabile di Sconfinarte
M. Paola Boschi
Assistenti Operativi di Direzione:
Sig.ra Eleonora Gozio, assistente del Direttore d’orchestra
Maestri Simone Bigioli , Davide Boccardi e Luca Capoferri per preparazione partiture musicali
l'equipe vedrà il coinvolgimento attivo dei docenti dei musicisti selezionati e dunque se ne conosceranno i nomi a seguito dell'audizione.
Professori d’orchestra coinvolti nell’audizione dei candidati dell’Orchestra delle Bollicine da verificare il 13/10 a iscrizioni chiuse e convocati solo se presenti candidati dello strumento interessato:
Flauto: Daniela Tarolla
Clarinetto e Sax: Tha Sala Phan
Fagotto: Tomislav Mggini
Tromba: Vanni Lombardi
Corno: Marco Regosa lo sostituisce Alessandro Giugni)
trombone: Doriano Zappa
Violino : Marta Pizio
Viola: Luigi Andreoli
Violoncello: Angelo Maggini
Contrabbasso: Giulio Corini
Arpa: Regina Dominguez e Chiara Brun
Pianoforte: Davide Bottarelli
Percussioni: Enrico Catena e Paolo Fapanni

LE REALTA’ MUSICALI ADERENTI AL PROGETTO

Le Accademie/Scuole/Associazioni musicali di Franciacorta, nella quale verranno individuati i bambini/ragazzi che faranno parte dell’Orchestra giovanile, oltre al bando di selezione pubblica, è composta, ad oggi (le adesioni sono in corso) da:
Associazione Culturale Filarmonica “Don Tranquillo Pietta” di Passirano nata nel 1997 per far fronte alla crescente richiesta formativa per l’ampliamento della cultura musicale nel paese, ha avviato una scuola di musica con strumenti “in comodato”. La Sede dell’Associazione è in via Garibaldi, 1, in Passirano, e cura, come detto , lo sviluppo del Corpo Bandistico e della Scuola di Musica, separate come strutture, ma concorrenti allo stesso fine di ampliare la cultura musicale tra i cittadini.
L’Associazione culturale “Sconfinarte” di Rovato nasce nel 2004 e si compone di musicisti, letterati, docenti universitarie professionisti sensibili al mondo della cultura, impegnati nell’aggregare persone provenienti da diverse esperienze sociali e accomunate dall’amore per la musica, il canto, la recitazione e a quant’altro si configuri come espressione artistica. Il fine di Sconfinarte è la promozione e divulgazione di pubblicazioni, monografie d’arte e progetti artistici, anche attraverso la gestione e la realizzazione di iniziative teatrali, musicali e di narrazione.
Accademia Musical-Mente di Gussago,
Accademia Musical-Mente di Monticelli Brusati
Accademia Musical-Mente di Paderno Franciacorta

LE COLLABORAZIONI
Affinché il progetto possa avere una dimensione altamente professionale e di respiro, anche per le opportunità future di sbocco occupazionale musicale dei partecipanti, verrà avviata una collaborazione con l’Orchestra dei Piccoli Pomeriggi Musicali di Milano e in particolare con i Direttori M° Alessandro Cadario e M° Daniele Parziani.
Essa nasce nel 2007 per promuovere la cultura orchestrale tra i bambini avviati allo studio della musica preparandoli all’esecuzione dei concerti della Stagione di Musica per i Bambini, ma si pone anche lo scopo di appassionare le nuovissime generazioni al mondo della musica classica.
Dell’Orchestra, che ha sede stabile presso il Teatro Dal Verme, fanno parte bambini e ragazzi in età compresa tra i 7 e i 18 anni provenienti dal C I Piccoli Pomeriggi Musicali sono Nucleo aderente al Sistema-Orchestre e Cori infantili in Italia e fanno parte di FuturOrchestra, l’Orchestra lombarda del Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili in Italia patrocinata dal M° Claudio Abbado, che ha debuttato il 29 maggio 2011 presso i Laboratori Scala Ansaldo sotto la guida del M° Daniele Rustioni durante il prestigioso evento “Costruire con la Musica” e che nell'arco del 2012 ha tenuto concerti in Teatri prestigiosi sotto la guida di Direttori e Solisti di chiara fama.
L’Orchestra è considerata tra le realtà più interessanti nel panorama delle formazioni giovanili.

IL PROGETTO
L’iniziativa si colloca all’interno delle attività propedeutiche per avvicinare e/o preparare i minori al mondo dell’arte e della cultura indicati come prioritari dal Bando Cultura 2014 della Fondazione della Comunità Bresciana.
Il progetto prevede la creazione di un’orchestra giovanile di Franciacorta composta da 20/40 elementi che riunisca i bambini e ragazzi tra i 6 e i 18 anni alunni frequentanti le Accademie/Scuole/Associazioni di Musica del territorio franciacortino.
Il progetto si collega ad una fase sperimentale di orchestra d’insieme avviata nel 2014 con il M° Giancarlo Facchinetti che ha portato a due concerti pubblici e a una Masterclass di due giorni sostenuta dal Comune di Gussago. Questa sperimentazione ha dato da un lato, la possibilità di testare la fattibilità dell’iniziativa che stiamo presentando, e dall’altro, è stata trampolino di lancio per due giovani allieve che sono state selezionate per i concerti di fine stagione 2014 dell’Orchestra Giovanile I Piccoli Pomeriggi Musicali di Milano. Questo ci ha confermato la validità del percorso formativo-musicale intrapreso e delle potenzialità dei nostri allievi.


Obiettivo generale:
 Promuovere attività propedeutiche per preparare i minori al mondo della musica fornendo loro un percorso didattico condiviso e opportunità di esibizione del vivo di alto livello a cui individualmente difficilmente accederebbero.
Obiettivi Specifici:
 * Costituire un orchestra giovanile di Franciacorta di qualità in cui la preparazione avvenga secondo un metodo condiviso tra direttori, docenti e alunni delle singole orchestre didattiche delle realtà aderenti al progetto.
 * Promuovere la conoscenza e l’abilità musicale dei bambini e dei giovani sia a livello professionale che amatoriale
 * Creare un sistema integrato tra realtà musicali del territorio di riferimento che fornisca a divulgatori, formatori e utenti finali gli strumenti atti a sviluppare conoscenze, sensibilità, esperienze e abilità personali nel campo musicale, con particolare riferimento (ma non esclusivo) alla musica colta.

Azioni per la costituzione dell’Orchestra Giovanile di Franciacorta:
1. Creazione di un equipe didattica trasversale tra composta dai Direttori delle Accademie/Scuole/Associazioni di musica franciacortine, Direttore dell’Orchestra Giovanile di neo costituzione e Direttore dell’Orchestra i Piccoli Pomeriggi Musicali. L’equipe lavorerà sotto la supervisione del M° Alessandro Cadario, attuale Direttore della “Futur Orchestra” e condividerà e seguirà la direzione e programmazione didattico-artistica nonché le azioni per il proseguimento/sostenibilità futura dell’iniziativa. L’equipe si incontrerà a cadenza bimensile per sviluppare le attività, evidenziare eventuali criticità e apportare eventuali azioni correttive. Il Direttore Artistico di Musical-Mente seguirà il monitoraggio dell’iniziativa e la stesura della relazione intermedia (fine I° semestre) e finale.
2. Individuazione e selezione dei bambini/ragazzi frequentanti le Scuole/Accademie/Associazioni aderenti all’iniziativa a cura del Direttore artistico di riferimento e condivisione della scelta con l’equipe didattica trasversale + BANDO DI SELEZIONE PUBBLICO aperto a tutto il territorio.
3. Avviamento di un percorso di formazione e preparazione musicale itinerante tra le realtà coinvolte che dovrà collegarsi a quello che ogni allievo segue all’interno della propria scuola di riferimento. Quindi all’interno di ogni realtà i ragazzi selezionati si troveranno tutte le settimane da ottobre 2014 a maggio 2015 per preparare i brani con i propri maestri utilizzando un programma libero. Due volte al mese lavoreranno insieme sotto la direzione del M° Daniele Parziani Direttore dell’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali di Milano per uno studio condiviso a sezioni, metodologia importantissima per la responsabilizzazione dei ragazzi e per favorire scambi relazionali positivi. Infine una volta a trimestre incontreranno il M° Cadario Direttore della “Futur Orchestra”. Il contributo dei Direttori d’Orchestra professionisti è indispensabile per offrire stimoli e potenziare le competenze dei ragazzi portando la neo orchestra da “didattica” a “professionale”. Il percorso dovrà portare non solo all’acquisizione di nuove competenze ma anche alla definizione di un programma musicale da presentare al pubblico. Il repertorio musicale dovrà far crescere l’abilità dei ragazzi in formazione. Per le prove pre-concerto i ragazzi saranno sostenuti da un tutor individuato tra i ragazzi che fanno già parte dell’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali.
4. Esibizioni dal vivo aperte ad un ampio pubblico tra maggio e luglio 2015 sul territorio franciacortino. Al riguardo ogni realtà aderente si farà carico di contattare il proprio Comune di riferimento e organizzare/promuovere un evento musicale dal vivo aperto al pubblico nonché accogliere la neo orchestra durante le prove itineranti e accogliere i tutor dell’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali provenienti da Milano.
5. Organizzazione di Masterclass rivolte agli allievi con i professori dell’Orchestra de I Piccoli Pomeriggi Musicali di Milano.
6. Definizione di una stagione concertistica vera e propria (non compresa nel piano economico per limiti temporali del bando) da dicembre a settembre di ogni anno che consentirà ai ragazzi di venire a contatto con il pubblico pagante o no impostando tre/quattro prove per concerto secondo il ritmo serrato di produzione in un’ottica professionale adulta ma rivolta ai giovani.
Parallelamente (ma non inserita nel piano economico di progetto) avverrà la formazione degli insegnanti delle realtà musicali aderenti al progetto di franciacorta finalizzata all’acquisizione di competenze a supporto del progetto presentato.
Con il 2011 ha preso avvio la realizzazione del “Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia”, ideato su ispirazione di “El Sistema”, modello educativo venezuelano fondato nel 1975 dal Maestro José Antonio Abreu, che offre a bambini e giovani la possibilità di accedere gratuitamente a una formazione musicale collettiva di esemplare portata sociale. Il progetto è stato lanciato dal Maestro Claudio Abbado. La struttura del Sistema italiano è stata istituita sia su base regionale nel rispetto dei diversi contesti locali, sia a livello nazionale con l’apposito Comitato ONLUS fondato dalla Scuola di Musica di Fiesole e da Federculture.
L’Orchestra giovanile Futur Orchestra costituisce uno dei gruppi orchestrali e corali del Sistema in Lombardia e raccoglie gli strumentisti dei Nuclei dai 12 ai 22 anni, ai vari livelli di preparazione, da quella di base alla più avanzata. Ha rappresentato la prima realizzazione progettuale stabile nell’ambito lombardo, espressione delle attività di convergenza dei Nuclei, la cui aperta collaborazione costituisce uno degli aspetti fondanti di tutto il Sistema.

 

Free Joomla! templates by L.THEME